ARCHEOPARK - Darfo Boario Terme (BS)

LocalitÓ Gattaro, 4 Tel. 0364 52.95.52

info@archeopark.net
www.archeopark.net

Agevolazioni CARD Viviparchi

Ingresso gratuito dei figli entro i 13 anni di età non compiuti (fino ad un massimo di due) a condizione che ciascuno sia accompagnato da un genitore pagante tariffa intera.

E’ molto importante, a seguito dei nuovi protocolli messi in atto dalle strutture, contattare o consultare i canali ufficiali delle stesse per accertarsi sulle nuove disposizioni riguardanti gli accessi. Date e orari di apertura, eventuali ingressi contingentati con prenotazione della visita, e tutte quelle informazioni che sono utili per poter effettuare la visita in tutta sicurezza.

Descrizione struttura

L'Archeopark di Boario Terme è un grande PARCO MUSEO INTERATTIVO ALL'APERTO, ideato dall'archeologo dott. Ausilio Priuli e creato per aiutare a rivivere il passato attraverso ricostruzioni di insediamenti preistorici realizzate su base scientifica.Archeopark-1.jpgNell'Archeopark si può rivivere la preistoria ed andare alla scoperta degli antichi Camuni e delle popolazioni padane ed alpine degli ultimi 15.000 anni, in uno spazio di circa 100.000 mq., immersi nella natura, tra boschi di castagni, ai piedi e lungo le pendici del Monticolo, a poca distanza di alcune tra le più importanti concentrazioni di incisioni rupestri preistoriche e protostoriche.Nell'Archeopark si può esplorare una grotta come quelle in cui, oltre 10.000 anni fa, l'uomo aveva dipinto e graffito i suoi dei e le figure degli animali che cacciava; osservare come erano strutturati i ripari sottoroccia dei nomadi cacciatori mesolitici (10.000-7.000 anni fa); inoltrarsi nei campi di lino, miglio, grano e lenticchie, seguiti da un gregge di capre e sostare nella fattoria neolitica, nel deposito degli attrezzi agricoli e provare ad impugnare la zappa ed il falcetto, tirare il carro a ruote piene e comprendere come vivevano i primi agricoltori che si insediarono stabilmente in questa valle rigogliosa ed accogliente.Archeopark-4.jpgLa caratteristica peculiare di questo parco tematico è costituita dal fatto che non solo è da visitare, ma in esso si può sostare, ci si può svagare, riposare, giocare e si possono svolgere una serie di attività nei laboratori didattici: sarà possibile, ad esempio, andare in piroga, attraversare il lago con una zattera, imparare ad utilizzare il trapano e la taglierina, ad accendere il fuoco, macinare il grano, manipolare l'argilla, imparare a costruire un attendamento di frasche e di pelli, fondere i metalli, battere il rame e ripetere tanti altri gesti dell'uomo del passato. Simulare uno scavo archeologico permette di capire anche il lavoro dell'archeologo e diventare archeologi per un momento.Archeopark-3.jpgVisite guidate, bar, ristorante, book schop, aree di sosta attrezzate nel bosco ed al coperto, percorsi eco-faunistici, recinti di animali, spazi di recupero di essenze autoctone completano questo parco che è nato per permettere a tutti di recuperare la propria storia e di riviverla in maniera divertente.

Orario d'apertura

Aperto dal 13 Giugno.

E’ molto importante, a seguito dei nuovi protocolli messi in atto dalle strutture, contattare o consultare i canali ufficiali delle stesse per accertarsi sulle nuove disposizioni riguardanti gli accessi. Date e orari di apertura, eventuali ingressi contingentati con prenotazione della visita, e tutte quelle informazioni che sono utili per poter effettuare la visita in tutta sicurezza.

 

Prezzi d'Ingresso

Intero: € 10,00
Ridotto: € 8,00

Coupon Viviparchi valido per 1 solo utilizzo

NON ACCETTATO

Come Arrivare

In auto: da Brescia o Bergamo, seguendo le indicazioni per Vallecamonica, o dal Passo del Tonale o dell'Aprica, seguendo le indicazioni per Boario o Brescia.