MUSEI E RIFUGI ANTIAEREI DELLA S.M.I.- Campo Tizzoro (PT)

Viale Luigi Orlando 325 tel.: 0573 65724

info@irsapt.it
www.irsapt.it/it/smi/

Agevolazioni CARD Viviparchi

Ingresso gratuito ai bambini (fino ad una massimo di due) ed entro i 13 anni di età non compiuti a condizione che ognuno sia accompagnato da un adulto pagante biglietto intero. Obbligatoria la prenotazione.

E’ molto importante, a seguito dei nuovi protocolli messi in atto dalle strutture, contattare o consultare i canali ufficiali delle stesse per accertarsi sulle nuove disposizioni riguardanti gli accessi. Date e orari di apertura, eventuali ingressi contingentati con prenotazione della visita, e tutte quelle informazioni che sono utili per poter effettuare la visita in tutta sicurezza.

Descrizione struttura

Il Museo
Il Museo della Società Metallurgica Italiana di Campo Tizzoro nasce nel 2010 su idea e progettazione dell’architetto Gianluca Iori responsabile per l’associazione dei progetti di valorizzazione dei siti culturali in collaborazione con KME Itali SPA, allora proprietaria del sito e dell’azienda oggi di proprietà IRSA. Il Museo documenta cento anni di storia della produzione industriale italiana. Un Museo che ha la caratteristica di avere l’unico e più vasto rifugio antiaereo d’Europa che si snoda sotto l’area di Campo Tizzoro per oltre 2 km. Organizzato per sale tematiche e in fase di ampliamento, si ripercorre la storia del munizionamento italiano leggero e pesante d’Italia dal 1860 al 2000.
Impianto industriale della famiglia Orlando che racchiude tutta l’evoluzione storica della metallurgia e siderurgia italiana, attraverso i brevetti più avanzati nel munizionamento, della componentistica elettrotecnica e idraulica e delle conquiste sociali avvenute in uno dei più moderni stabilimenti dell’inizio del novecento. Uno spaccato industriale che proietta il visitatore nella storia d’Italia attraverso lo sviluppo della società più rappresentativa sviluppata dal gruppo della Famiglia Orlando.
Nella vista guidata si toccano i temi delle sinergie industriali del gruppo quali: l’Ansaldo, La Breda, la Dalmine, OTO Melara, per poi calarsi nel mondo della produzione bellica di una delle più innovative fabbriche. Il percorso guidato che dura oltre l’ora e mezza si caratterizza anche per la discesa nel più esteso e suggestivo rifugio antiaereo d’Europa, concezione avanzatissima per l’epoca agli inizi della seconda guerra mondiale pensato per mettere a riparo il bene più prezioso dello stabilimento, la forza lavoro. Un Museo che documenta anche le vicende legate alle conquiste sociali volute fortemente dalla proprietà come la mensa, l’asilo, la scuola professionale, l’attività sportive, lo spaccio aziendale e le aziende agricole, che fornivano attraverso le opere assistenziali insieme alle case “comode e confortevoli”una nuova dimensione del lavoro, che si andranno a caratterizzare alla fine del novecento - I Villaggi industriali.

Rifugi Antiaerei
I Rifugi sono gallerie scavate nella roccia ad una profondità tra i 15 ed i 30 metri sotto il perimetro dell'area della S.M.I. Furono realizzati dall’ azienda per mettere al riparo la forza lavoro, considerato il bene più importante della fabbrica. Un unica struttura la più estesa d'Europa. Munite e accessoriate di tutto punto per resistere ai bombardamenti più intensi. 
I Rifugi antiaerei furono realizzati nel 1939, con un progetto innovativo. La sua struttura è in Cemento armato e scavato alla quota di profondità di 20 mt, interamente  nella roccia viva. I rifugi si caratterizzano per gli accessi distribuiti per tutto il Villaggio industriale e vi si accede da 9 ingressi  sette dei quali con il disegno una cupola a forma di ogiva,  per non fare trovare una superficie d'impatto ortogonale al tiro piombante di un bombardamento.

Orario d'apertura

Contattare direttamente la struttura o visitare il sito internet.

E’ molto importante, a seguito dei nuovi protocolli messi in atto dalle strutture, contattare o consultare i canali ufficiali delle stesse per accertarsi sulle nuove disposizioni riguardanti gli accessi. Date e orari di apertura, eventuali ingressi contingentati con prenotazione della visita, e tutte quelle informazioni che sono utili per poter effettuare la visita in tutta sicurezza.
 

Prezzi d'Ingresso

Intero € 10,00  
Ridotto € 8,00

Coupon Viviparchi valido per 1 solo utilizzo

NON ACCETTATO

Come Arrivare

In Auto: Autostrada A11 Firenze–Pisa Nord – uscita Pistoia.
In Treno: Stazione di Pistoia