GROTTE DI OLIERO

Via Oliero di Sotto, 85 36020 - Valstagna (VI) Tel.: 0424 558250

info@ivanteam.com
www.grottedioliero.it

Agevolazioni CARD Viviparchi

Ingresso gratuito dei figli entro i 13 anni di età non compiuti (fino ad un massimo di due) a condizione che ognuno sia accompagnato da un adulto pagante tariffa intera. Agevolazione valida dal lunedì al venerdì.

Descrizione struttura

Il meraviglioso mondo sotterraneo delle Grotte di Oliero. Nella “pancia” della terra, su una barca di legno, davanti ai tuoi occhi, nell’atmosfera misteriosa della penombra, il miracolo della roccia modellata dall’acqua. Millennio dopo millennio, stalattiti, stalagmiti, sculture del tempo. Scoperte nel 1882 dal Botanico Alberto Parolini, le Grotte di Oliero sono le più grandi sorgenti valchiusane d’Europa ad ospitare il proteo.
Il lago interno alla grotta viene alimentato da una grande sorgente ed è una delle mete più ambite dagli speleosub. L’accesso alla grotta principale avviene tramite un’imbarcazione di legno che vi traghetterà in un mondo nascosto alla scoperta di stalattiti e stalagmiti, la visita prosegue poi a piedi accompagnati da una guida naturalistica. Le Grotte di Oliero sono circondate da un meraviglioso parco che raccoglie essenze arboree raccolte da Alberto Parolini al ritorno dalle sue spedizioni in terre lontane. Potrete ammirare questi alberi seguendo il Percorso Natura, un sentiero geo-naturalistico che accompagna l’escursionista alla scoperta della ricchezza di questo coinvolgente ambiente naturale.
Nel complesso delle Grotte di Oliero potrete poi  scegliere di visitare il Museo di Speleologia e Carsimo, e capire a fondo i misteri della roccia e dell’acqua, oppure il Museo delle Cartiere, affascinante viaggio dalle antiche lavorazioni della carta all’industria moderna. Adiacente alle Grotte potrete scegliere di cimentarvi nell’Anello delle Zattere, un percorso da svolgersi in parte a piedi raggiungendo il museo etnografico “Canal di Brenta” e in parte a bordo di un battello pneumatico sulle acque del Fiume Brenta per seguire le orme degli antichi zattieri. Un tuffo nel passato per ritrovare la memoria storica e la bellezza mozzafiato della nostra Valbrenta. Vi aspettiamo!!!

Orario d'apertura

MARZO E OTTOBRE Aperto tutte le domeniche dalle ore 10.00 alle ore 17.00.
APRILE E MAGGIO Aperto tutte le domeniche e i festivi dalle ore 9.30 alle ore 17.30.
GIUGNO, LUGLIO, AGOSTO E SETTEMBRE Aperto dal lunedì alla domenica e i festivi dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Giorni e orari di apertura possono subire variazioni a causa delle condizioni meteo. Si consiglia di contattare sempre la struttura per verificare l’effettiva apertura.

Prezzi d'Ingresso

Consultare il sito o contattare direttamente la struttura.

Coupon Viviparchi valido per 1 solo utilizzo

NON ACCETTATO

Come Arrivare

In auto: da Bassano del Grappa in direzione Trento: lungo la SS 47 della Valsugana, a 10 km da Bassano del Grappa, girare a sinistra per il ponte di Campolongo sul Brenta e seguire le indicazioni per altri 4 km fino ad arrivare a Valstagna, nella frazione di Oliero. Da Trento in direzione Bassano del Grappa: lungo la SS 47 della Valsugana, al semaforo di Carpanè-San Nazario, girare a destra per Valstagna, superare il ponte e continuare a sinistra seguendo le indicazioni per 1,5 km.
In treno: fermarsi alla stazione ferroviaria di Carpanè-Valstagna. A piedi, attraversare la SS 47 e proseguire verso sud. Al semaforo girare a destra e seguire le indicazioni per le Grotte di Oliero. Oltrepassare il ponte e girare verso sinistra. Percorrere la passeggiata “Anello delle Zattere” che costeggia il fiume Brenta per circa 1,5 km fino a raggiungere il complesso turistico.