CASTELLO DI LUNGHEZZA

Via Tenuta del Cavaliere, 230 00132 – Roma Tel.: 06 2262880/2261270 Fax: 06 2262701

organizzazione@fantasticomondo.it
www.fantasticomondo.it

Agevolazioni CARD Viviparchi

Sconto del 50% sul biglietto d’ingresso dei figli entro i 13 anni di età non compiuti (fino ad un massimo di due) a condizione che ognuno sia accompagnato da un adulto pagante tariffa intera.

Descrizione struttura

Il Parco dell’Immaginario, “IL FANTASTICO MONDO DEL FANTASTICO”, si trova a Roma nell’VI Municipio; è un parco a tema, dedicato al meraviglioso mondo della fantasia, che utilizza come luogo e scenario dell’azione un vero ed antico castello, quello di Lunghezza, e il parco che lo circonda. Il Fantastico Mondo del Fantastico è un evento permanente, infatti, tutte le domeniche e i giorni festivi accoglie i suoi visitatori per dare vita ad un magico viaggio alla scoperta di fiabe, leggende, duelli e romantici amori. I bambini potranno gironzolare nel mondo delle fiabe in compagnia di Alice, Pinocchio e la Fata Turchina, vivere la storia di Biancaneve nella “Selva Incantata” o addentrarsi nella Tenda dei Pirati per assistere all’eterno duello tra Peter Pan e Capitan Uncino. Tra le numerose location, da non perdere la visita all’ “Arena degli Eroi e dei guerrieri” dove si sfideranno i personaggi più incredibili: da Cyrano de Bergerac che si misurerà a suon di spada con D’Artagnan, alle acrobazie dei Supereroi più amati dai bambini; e all’interno delle sue mura, il Fantastico Castello ospiterà “realmente” Principi e Principesse (Cenerentola, Aurora, Belle,..) che danzeranno per i loro ospiti.

Orario d'apertura

Aperto a Dicembre 2017 e dal 25 Marzo a Dicembre 2018.

Prezzi d'Ingresso

Intero adulti: € 16,00. Ridotto bambini (3-12 anni): € 13,00.

Coupon Viviparchi valido per 1 solo utilizzo

ACCETTATO

Come Arrivare

In auto: zona Roma Est; G.R.A uscita n° 14. Autostrada A24 Roma - L’Aquila: uscite “Lunghezza”, “Ponte di Nona”, “Settecamini”. In treno: linea ferroviaria FR2 Roma – Tivoli: tra le fermate principali “Lunghezza”.