Vai al carrello

MINIERA D'ORO DELLA GUIA

Loc. La Guia, 1 28876 Macugnaga - Borca (VB) Tel. 347 4722583 - 340 3953869
minieradoro@libero.it
www.minieradoro.it

L'antica Miniera, aperta nel 1710, testimonia la storia dell'industriosa fatica dell'uomo, intessuta di invenzioni già ritenute quasi magiche, pazientemente convertite in risorse strumentali di un'arte che fu insieme faticosissima ed ingegnosissima, praticata nel buio delle gallerie, scavate nella montagna alla ricerca di una luce minerale brillante, colorata, viva cioè l'oro. Miniera-d'oro-1.jpg La miniera della Guia è la prima miniera d'oro delle Alpi aperta alle visite turistico-culturali e la sua visita guidata consente di godere dello spettacolo naturalistico dei cunicoli, delle gallerie scavate nelle più segnate vene della montagna, in cui si rispecchia mirabilmente una tra le più complesse vicende orogenetiche di tutte le Alpi. Miniera-d'oro-2.jpg Percorso di circa 40 minuti, temperatura 9° C, umidità 97%, lunghezza 800 mt. completamente pianeggiante, visitabile anche per persone diversamente abili (carrozzine).

Orario d'apertura

Aperto dal 1° Giugno al 15 Settembre 2016.
Giugno e Settembre: ingressi alle ore 10.00, 11.30, 14.00, 15.30, 17.00 (mese di Giugno chiuso il lunedì; mese di Settembre chiuso il mercoledì).
Luglio ed Agosto, sempre aperto: dalle 9.00 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 17.30.
Per motivi di sicurezza, per accedere alla Miniera occorrono minimo 3 adulti.
Prima di programmare la visita, si consiglia di contattare la Miniera per la conferma degli orari.

Prezzi d'Ingresso

Intero: € 6,00.
Fino a 5 anni Gratis.
Dai 6 ai 13 anni:  € 5,00.

Agevolazioni CARD Viviparchi

Ingresso gratuito di un figlio dai 6 ai 13 anni di età non compiuti a condizione che sia accompagnato da un adulto pagante tariffa intera.

Coupon Viviparchi valido per 1 solo utilizzo

ACCETTATO

Come Arrivare

In auto: Autostrada A8 Milano-Varese; poi Autostrada A26 Genova-Gravellona Toce. Proseguire sulla SS 33 del Sempione e poi sulla SS 549 fino a Macugnaga.

Scegli la regione