Home » Community » Letture e Viaggi di Viviparchi » La virtł dimenticata dell'Eutrapelia

La virtù dimenticata dell'Eutrapelia

L'arte di far ridere che non passa mai di moda
di Paolo Gulisano

Cè un'arte particolare, che non passa mai di moda da secoli, e che si esprime attraverso la letteratura, il teatro, il disegno e altro ancora. E' l'arte del far ridere. Può essere definita anche umorismo. Nella sua versione più caustica e cattiva è la satira, che consiste non tanto nel ridere quanto nel deridere. Ma l'umorismo è un'arte talmente particolare che può essere anche una virtù, e tale venne definita secoli fa. Era detta Eutrapelia, ovvero dal greco- gaiezza, scherzosità, buon umore. Una virtù di cui parlarono i grandi filosofi greci, come Aristotele, e che poi divenne una virtù cristiana cara a San Tommaso d'Aquino, a San Filippo Neri, a San Francesco di Sales, a San Giovanni Bosco.

Menù